Servizio sindacale integrato

La nostra associazione, tramite la propria società di servizi, ha attivato, dal gennaio 2011, il nuovo Servizio Sindacale Integrato.

ANCE LA SPEZIA, nell’ottica di fornire alla imprese associate servizi di elevata qualità, ma conscia che l’attuale situazione economico-finanziaria costringe le imprese ad una attenta analisi dei costi, con il Servizio Sindacale Integrato ha ritenuto opportuno ampliare la gamma dei servizi “istituzionali”.

Dato che quanto sopra illustrato esula dall’attività di assistenza sindacale di categoria storicamente svolta dall’associazione - che comunque continuerà ad assistere direttamente i soci - ma rientra più specificatamente nella gestione operativa delle problematiche aziendali, il Servizio Sindacale Integrato è stato esteso anche alle imprese non aderenti al sistema Confindustriale.

Nell’obbiettivo di essere sempre più vicino alle esigenze delle imprese e di rafforzare il ruolo di punto di riferimento applicativo ed interpretativo della normativa vigente, il nuovo servizio non riguarda solamente la parte tecnico-operativa della gestione del personale, ma è esteso a tutti gli aspetti concernenti il rapporto di lavoro: fiscale, societario, contrattuale e legale.

A tal fine è stato costituito un gruppo di lavoro interprofessionale composto da professionisti che sono a disposizione delle imprese associate in giorni fissi.

Il gruppo attualmente è composto: da un Dott. Commercialista Revisore Contabile, da due Consulenti del Lavoro, da un Consulente fiscale tributario laureto in consulenza del lavoro e da un Avvocato.

Inoltre, la nostra società di servizi si avvale della collaborazione del geom. Massimo Gardelli, il quale ha il compito di elaborare i cedolini paga e di coordinare i rapporti fra le imprese e il gruppo interdisciplinare dei consulenti.

Nello specifico l’associazione, oltre alla elaborazione materiale dei cedolini, fornisce consulenza, nell’ambito della gestione del rapporto di lavoro, su tematiche quali:

  • Contratto collettivo nazionale ed integrativo provinciale (in particolare: tabelle salariali e costo del lavoro, minimo contrattuale e su base aziendale e di fatto del lavoro);
  • Legislazione del lavoro (orario di lavoro, lavoro minorile, diritti sindacali, ecc.);
  • Previdenza sociale (versamenti contributivi, prestazioni per malattia, CIGS, CIGO ecc.);
  • Assicurazione infortuni (tariffe, versamento dei premi, trattamento economico);
  • Amministrazione del personale (trattamento economico e normativo: paghe, inquadramento professionale, ecc.);
  • Gestione del personale (svolgimento del rapporto di lavoro: dall'assunzione al licenziamento);
  • Diritto tributario del lavoro (reddito da lavoro dipendente, fiscalità del lavoro, modelli reddituali, preventivi costi aziendali, fiscalità aziendale relativa al personale dipendente)
  • Contratti atipici (apprendistato, formazione e lavoro, contratti a termine, part-time, ecc.);
  • Denunce e dichiarazioni periodiche da presentare ai vari Istituti;
  • Controversie individuali di lavoro;
  • Controversie collettive di lavoro;
  • Procedure di cassa integrazione guadagni;
  • Licenziamenti individuali e collettivi;
  • Contenzioso con Enti ed Istituti.
Share by: